Les Salles sur Verdon.com
F.A.Q.
'Fiera alle Questioni'

(prima pagina | "novità" | lista alfabetica | informazioni pratiche | visita cronologica | visita tematica)

Cliquez ici pour lire cette page en français   Click here to read this page's english version   Klicken Sie hier für die Deutsche Version   Klik hier om de 'vraagbaak' ('Frequently Asked Questions') te openen
   Cosa fa sì che Les Salles-sur-Verdon non sia un villaggio ordinario ?
   Les Salles-sur-Verdon, dove è ?
   Come si arriva a Les Salles-sur-Verdon ?
   Quando è stato distrutto l’antico villaggio ?
   Quando è stato costruito il nuovo villaggio ?
   Quanti abitanti aveva l’antico villaggio ?
   Quanti abitanti ha il nuovo villaggio ?
   Non è una fortuna aver scambiato delle vecchie case in un luogo arido dell’Alta Provenza con case nuove sulle rive di un magnifico lago ?
   E’ possibile immergersi nel lago per vedere l’antico villaggio ?
   Perchè è stato distrutto completamente l’antico villaggio ?
   Quale è la profondità del lago al livello dell’antico villaggio ?
   E’ vero che si sentono le campane dell’antico villaggio ?
   Quali sono i resti dell’antico villaggio visibili nel nuovo villaggio ?
   Si può vedere una mappa delle strade che sono state sommerse ?
   Altra domanda ?


















































Cosa fa sì che Les Salles-sur-Verdon non sia un villaggio ordinario ?

Les Salles-sur-Verdon è stato condannato per la costruzione della diga dell'EDF che ha causato la nascita del Lago di Sainte-Croix.

Gli abitanti hanno dovuto abbandonare il loro stile di vita, cambiare la loro esistenza... Il villaggio è stato distrutto casa dopo casa, pietra dopo pietra... Tutti gli alberi e la vegetazione della vllata sono stati sradicati... La chiesta è stata distrutta con la dinamite, il cimitero è stato smantellato...

Ma Les Salles-sur-Verdon esiste sempre : un nuovo villaggio è stato costruito sulle rive del lavgo, molto diverso dall’antico villaggio benchè molto vicino...

La storia in poche parole.



Graffiti sulla piazza di Les Salles, 02/01/1974
Elenco delle domande







Les Salles-sur-Verdon, dove è ?

Les Salles-sur-Verdon è un villaggio della Francia, nell'Alto Var, a pochi chilometri dalle Alpi di Alta Provenza e dal Gran Canyon del Verdon.

Dalla strada, a 10 km a sud di Moustiers-Sainte-Marie, a 20 km a nord di Aups, 50 km da Draguignan, e per essere precisi, al 06°12'33" Est e 43°46'26" Nord sul pianeta Terra.

Informazioni complementari :      1       2 .



Les Salles-sur-Verdon, dove è ?
Elenco delle domande







Come si arriva a Les Salles-sur-Verdon ?

Dalla strada... di Nizza (se arrivate da Ventimiglia, prendete l’autostrada Cote d’Azur-Esterel) :
itinerario 1 = autostrada A8 uscita Le Muy, seguire Draguignan, Flayosc, Aups.
itinerario 2 (turistico) = autostrada A8 uscita Grasse, route Napoléon, Comps, Gorges du Verdon, Aiguines.
Dalla strada... di Marsiglia :
itinerario 1 = autostrada Nord A7/A51 direzione Aix-en-Provence poi Gap, uscita 17 verso Cadarache,
                   seguire Vinon-sur-Verdon, Gréoux-les-Bains, Allemagne-en-Provence, Riez, Moustiers.
itinerario 2 = autostrada Nord A7/A51 direzione Aix-en-Provence, uscita 2 verso Gardanne,
                   seguire Trets, Saint-Maximin, Brue-Auriac, Barjols, Aups.
itinerario 3 = autostrada Est A50 direzione Nizza, uscita verso Saint-Maximin,
                   seguire Brue-Auriac, Barjols, Aups.
Informazioni complementari da Mappy.
Informazioni complementari da ViaMichelin.

Elenco delle domande







Quando è stato distrutto l’antico villaggio ?

L'antico villaggio non è stato distrutto in un giorno preciso…è qui tutta la tragedia di Les Salles-sur-Verdon.

Fino a settembre del 1972, l'antico villaggio è stato tale e quale era sempre stato. Nel settembre 1972, le campane dell’antica chiesa ed il cimitero furono trasferiti dal fondo della vallata verso il nuovo villaggio.

All’inizio del 1973, tutta le vegetazione del fondo valle è stata sradicata. Nella primavera 1973, poche case disabitate avevano già perduto il loro tetti di tegole rotonde ; Ciò nonostante, all’interno del villaggio la vita continuava e niente permetteva di immagineare cosa stava per succedere. Durante l’estate del 1973, gli smantellamenti e le demolizioni si moltiplicarono ; Alla fine dell’estate era difficile, benchè ancora possibile, trovare un luogo del villaggio risparmiato dagli effetti della demolizione.

Alla fine del 1973, il villaggio sembrava una vittima di un bombardamento...

Nel febbraio del 1974, l’antico villaggio non era altro che un insieme informe dove era difficile riconoscere la vita familaire. Il lago era ai piedi del villaggio e saliva inesorabilmente.

Il 1 marzo 1974 all’alba, la Gendarmerie evacuava gli ultimi abitanti dell’antico villaggio, nei pressi dei cumuli di rovine.

Il 5 marzo 1974 alle ore 16.45, la chiesa è stata abbattuta con la dinamite.

Elenco delle domande







Quando è stato costruito il nuovo villaggio ?

La prima pietra del nuovo villaggio è stata posta nel corso di una cerimonia in occasione della festa di Sant’Anna domenica 26 luglio 1970.

Alla fine del 1971, la costruzione degli edifici pubblici (municipio, posta, scuola, chiesa) era iniziata. Nell’autunno 1972, era terminata e le due campane della chiesa dell’antico villaggio sono state installate nel nuovo campanile.

Nell’estate 1973 l’Albergo di Les des Salles e l'hotel Le Verdon erano già in funzione nel nuovo villaggio. Alla fine del 1974 e nel 1974, le abitazioni dei residenti dell’antico villaggio furono ricostruite poco a poco.

Elenco delle domande







Quanti abitanti aveva l'antico villaggio ?

Vittima come i villaggi dei dintorni dell’esodo rurale, non c’erano più che 178 abitanti stanziali al censimento del 1962, e 165 abitanti a quello del 1968.

Il villaggio, che aveva quindi perso 13 abitanti nel periodo 1962-68, avrebbe ancora perso 40 abitanti nel periodo 1968-75.

Al censimento del 1975, c’erano non più di 125 abitanti stanziali. a Les Salles-sur-Verdon. E’ vero che un avvenimento importante aveva avuto luogo in questo lasso di tempo...

Elenco delle domande







Quanti abitanti ha il nuovo villaggio ?

Nel 1975, non c’erano che 125 abitanti residenti nel nuovo villaggio. Nel 1982, erano 131, e 154 nel 1990.

Oggi ci sono 196 residenti in inverno, ma 5.000 in estate...

Elenco delle domande








Non è una fortuna aver scambiato delle vecchie case in un luogo arido dell’Alta Provenza con case nuove sulle rive di un magnifico lago ?

Questa domanda rischia di far arrabbiare numerosi abitanti di Les Salles.

Non c’è stato nessuno "scambio". I proprietari dell’antico villaggio sono stati rimborsati con un’indennizzo da parte dell’EDF e hanno costruito nel nuovo villaggio in relazione alle loro risorse.

Sono rari gli abitanti soddisfatti dell’indennizzo... un alto coefficiente di vetustà è stato applicato dall’EDF sui loro beni immobiliari. I beni agricoli (la parte bassa della vallata era particolarmente fertile) e i "tartufai" sono stati ugualmente sottovalutati, secondo le dichiarazioni degli agricoltori che qui daranno luogo a manifestazioni a volte violente (cf. gli articoli apparsi sulla stampa dell’epoca nelle pagine "Les Salles e gli scritti").

L'indennizzo agli abitanti ha fatto dire ad un uomo di chiesa : « si è stati annegati da un lato e strangolati dall’altro... ». Se i Sallois si erano rassegnati all’idea di essere sommersi non sono mai stati dell’idea di farsi strangolare...

Elenco delle domande







E’ possibile immergersi nel lago per vedere l'antico villaggio ?

E’ inutile : non ci sono resti dell’antico villaggio nel lago...

I ricordi dell’antico villaggio si trovano nel nuovo paese... oppure in queste poche pagine.

Elenco delle domande







Perchè è stato distrutto completamente l'antico villaggio ?

...(imbarazzo della persona incaricata di rispondere)

Da un punto di vista ufficiale, si tratta di motivi tecnici :
il lago è una riserva di acqua potabile. Radendo al suolo il villaggio e spianando il sito con i bullozer, si garantiva che le alluvioni avrebbero ricoperto rapidamente il tutto, e che delle condizioni simili a un "ambiente naturale" avrebbero preso il sopravvento.
D'altra parte, il volume e la profondità del lago impediscono il drenaggio periodico e dunque la distruzione dell’antico villaggio facilita il compito di un enventuale tecnico incaricato della sorveglianza dei luoghi...
E’ stato elegantemente detto che bisognava evitare che le travi delle case disturbassero il funzionamento delle turbine della centrale EDF...

Si può azzardare una spiegazione molto più sovversiva :
Distruggendo le case a man mano che venivano liberate e sgomberate da parte degli abitanti del luogo, i gestori del progetto hanno evitato che eventuali "squatters" venissero a manifestare la loro opposizione al progresso... ed all’epoca di Larzac, si può immaginare che fosse una preoccupazione per il responsabile dell’operazione. Agendo in questo modo tutti i rischi sono stati evitati.
Ed in più, sono stati evitati altri curiosi (nessun interesse per i sub, non c’è nulla da vedere)...

Elenco delle domande







E’ vero che si sentono le campane dell'antico villaggio ?

E’ vero, in effetti : a meno di avere problemi di udito, si possono sentire le campane dell’antico campanile di Les Salles ogni mezz’ora...

Elenco delle domande







Quale è la profondità del lago al livello dell'antico villaggio ?

Il livello del lago varia in funzione delle condizioni climatiche, questa profondità non è costante.

Relativamente alla quota massima, ci sono stati 15 metri di acqua sopra il campanile, che culminarono a 17 metri di altezza. Ci sono stati dunque 32 metri di acqua sulla piazza del villaggio.

Les Salles, 1974
Elenco delle domande







Quali sono i resti dell’antico villaggio visibili nel nuovo villaggio ?

La fontana, i due lavatoi, il monumento ai caduti, le campane della chiesa, l’orologio della chiesa, numerose pietre (vani delle porte), tegole antiche sui tetti, travi... fotografie...

Nello "spazio patrimonio" di piazza Sant’Anna, inaugurato il 1 maggio 2007, si può vedere la macina del mulino del grano dell’antico villaggio, e un rullo di pietra che serviva precedentemente a separare il grano dalla paglia dopo il raccolto ; nello stesso "spazio patrimonio", un alambicco che permette di distillare l’essenza di lavanda è ricostruito con i pezzi principali di numerosi alambicchi dell’antico villaggio.

Contrariamente a quel che è scritto su numerosi siti internet, il campanile dell’antico villaggio e il campanile di quello nuovo non hanno in comune che le campane e il gallo in punta al tetto...

Elenco delle domande







Si può vedere una mappa delle strade che sono state sommerse ?

Niente di più facile... Cliccare qui

Potete notare che era possibile recarsi facilmente a piedi da Salles-sur-Verdon a Sainte-Croix (6 km circa)... oggi vi servirebbe uno spirito allenato a tutti gli sforzi per realizzare questo percorso. Gli abitanti di Salles-sur-Verdon e di Sainte-Croix, che erano molto vicini e che coltivavano insieme i terreni più ricchi della valle, oggi hanno rari contatti.

Elenco delle domande

































Se avete altre domande che riguardano il villaggio di
Les Salles-sur-Verdon,
Se avete osservazioni su queste pagine,
Se avete trovato errori o inesattezze,



(Per ritornare prima pagina, cliccate qui. Per ritornare in principio della pagina, cliccate qui)